Come traslocare un’opera d’arte senza danni | FV Logistica Facchini Verdi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tn +39 0461 828128 Bz +39 0471 910502
MENU
trasloco opere arte museo trentino

Come traslocare un'opera d'arte

L’arte del trasloco applicata... all’arte.

Il trasloco di un’opera d’arte è un’operazione delicata e complessa. Per questo collezionisti, associazioni e musei scelgono di affidarsi a ditte specializzate nel trasporto di opere e antichità.

La movimentazione di un’opera d’arte non è una tipologia di trasloco frequente, ma rappresenta una tra le operazioni di trasporto che richiede maggiore organizzazione e attenzione, oltre alla predisposizione di strumenti burocratici quando si tratta di beni sottoposti a tutela.
Insomma, traslocare un’opera d’arte è effettivamente un’arte stessa!

Non tutti gli oggetti possono essere spostati allo stesso modo: quadri, sculture, libri e documenti hanno tutti la propria specificità e per questo l’imballaggio e il trasporto devono essere studiati nel dettaglio e in base al bene da movimentare.

 

Come si trasloca un’opera d’arte?

Le opere d’arte da trasportare vanno innanzitutto imballate con estrema cura. Il rischio di danni irreparabili su questo tipo di oggetti è molto alto; quindi, si deve prestare particolare attenzione anche in fase di preparazione al trasloco.

Specialmente per quanto riguarda i quadri antichi, spesso la necessità è quella di utilizzare casse climatizzate realizzate su misura, che possano tenere le opere lontane da umidità, sbalzi di temperatura, mantenendo la situazione controllata e monitorata.
Inoltre, un’azienda seria farà sempre un sopralluogo per capire di che tipo di opere si tratta e informarsi su come sono avvenuti gli spostamenti precedenti.

Va da sé che un trasporto di questo tipo non può essere effettuato da soli, ma bisogna necessariamente rivolgersi a ditte specializzate che siano abituate a gestire lo spostamento di questo genere di beni e siano organizzate sia a livello di materiali e mezzi che con delle polizze assicurative specifiche per il trasloco.

Ma quali sono le coperture assicurative adatte a questo tipo di lavori?

 

Polizza assicurativa specifica per il trasloco di opere d’arte

Quando si trasportano oggetti preziosi o opere d’arte di valore, che potrebbero danneggiarsi nel trasporto, è bene munirsi di una polizza assicurativa extra. La polizza assicurativa non coprirà soltanto il furto, ma anche gli eventuali danneggiamenti che potrebbero avvenire durante la movimentazione o il trasporto stesso.

Bisogna in ogni caso fare delle distinzioni per le opere d’arte sottoposte a tutela da parte del Ministero per i Beni e le Attività culturali, per le quali esistono delle condizioni assicurative ben precise e regolamentate:

“Le opere dovranno essere assicurate, ai valori indicati da questa Soprintendenza, con la formula da “chiodo a chiodo” (una polizza kasko che copre ogni rischio dal momento in cui l’opera d’arte viene staccata dal proprio posizionamento abituale fino al ricollocamento in altro loco ndr), con la più ampia garanzia per ogni tipo di danno. Le garanzie di Stato (State Indennity) saranno accettate previa verifica da parte di questo Ufficio. Le copie con le condizioni delle polizze governative in testo integrale (italiano e inglese), dovranno pervenire almeno 2 mesi prima. Eventuali franchigie, scoperture o rischi esclusi dovranno essere riassicurati per il tramite della Service. Le polizze all’indicazione Assicurato, dovranno recare la dicitura: “Soprintendenza per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici…”.

Non meno importante dell’assicurazione però è il tipo di imballaggio per confezionare le opere prima del loro spostamento.

 

Imballaggio per lo spostamento di opere d’arte

L’imballaggio è un processo fondamentale perché il trasporto di un’opera d’arte avvenga correttamente. Tutto deve essere imballato in modo da poter assorbire qualsiasi urto, come profili di polistirolo, fogli di gommapiuma e pluriball.

Solitamente gli imballaggi per la movimentazione di questi beni possono essere morbidi (cartoni, carta velina ecc appositamente rivestiti in modo che la stabilità durante il trasporto sia massima) oppure rigidi (casse di legno multistrato con rinforzi e verniciatura ignifuga e impermeabile).

Imballaggio delle opere d’arte sottoposte a tutela

L’imballaggio da utilizzare per le opere d’arte sottoposte a tutela viene regolamentato dalla Soprintendenza interessata.

Anche in questo caso va seguita la normativa specifica di riferimento:

“L’imballaggio ed il trasporto delle opere d’arte dovranno avvenire esclusivamente mediante operatori e vettori specializzati nel settore (…) È altresì facoltà della Soprintendenza non accettare trasportatori o imballatori che non offrano specifiche garanzie di professionalità ed esperienza. – La Soprintendenza si riserva di indicare il mezzo di trasporto più idoneo al tipo d’opera d’arte e al suo stato di conservazione.
(…) Le operazioni di imballaggio e di trasporto dovranno tassativamente essere eseguite alla presenza di un funzionario incaricato della Soprintendenza, che potrà richiedere gli accorgimenti più opportuni per la conservazione e la sicurezza delle opere, sia nell’imballaggio che nel trasporto. – È facoltà della Soprintendenza richiedere la scorta armata durante il trasporto, sia nel territorio italiano che in quello estero. La scorta, di norma, dovrà essere della Polizia di Stato, in mancanza, potrà essere accettata una scorta privata.”

 

Facchini Verdi: l’arte del trasloco

Come abbiamo visto, il trasporto di un’opera d’arte non permette margini d’errore. Noi di Facchini Verdi sfruttiamo tecnologie, mezzi ed esperienza per garantire integrità e sicurezza nel trasporto di opere d’arte per privati, collezionisti privati, gallerie d’arte, enti pubblici e musei.

Come funziona

  1. Studio preventivo e sopralluogo tecnico in cui analizziamo le caratteristiche dell’opera per capire come imballarla e proteggerla durante il trasferimento.
  2. Imballaggio effettuato da una squadra di professionisti specializzata nel trattamento di opere d’arte, utilizzando - se necessario - casse costruite su misura dalla nostra carpenteria interna.
  3. Trasporto con gru o piattaforme elevatrici, pianoplan cingolati in grado di trasportare anche delicate sculture lungo le scale. Il trasporto avviene con automezzi dove proteggiamo e assicuriamo le opere per minimizzare gli urti.
  4. Installazione presso il cliente se richiesta. Possiamo installare le opere in qualsiasi destinazione e le maneggiamo sempre le opere indossando dei guanti, per evitare anche il più piccolo deterioramento.
  5. Assicurazione totale. Per la tua tranquillità, le opere sono assicurate durante tutte le fasi del trasporto, dalla presa in carico all’installazione finale. Non abbandoniamo mai le opere: saranno sorvegliate lungo tutto il tragitto e in ogni fase del trasloco.

 

Devi spostare una collezione d’arte e non sai come fare? Stai traslocando e nella tua casa ci sono mobili antichi, vasi, dipinti d’epoca o sculture?

Chiamaci per una valutazione!

Preventivo trasloco gratuito

Devi traslocare? Chiedi una valutazione online sul nostro sito.

  • Gratuito
  • Facile da richiedere
  • Risposta rapida
  • Soluzioni su misura

Richiesta info

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.


marchio fv facchini verdi colori

Società Cooperativa
Via Vienna, 80 - 38121 Trento
t +39 0461 828128

Via Zuegg 4/A - 39100 Bolzano
t +39 0471 910502

f +39 0461 828208
info@facchiniverdi.it

Publish modules to the "offcanvas" position.