Trasporto casseforti e armadi blindati a Trento e Bolzano.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tn +39 0461 828128 Bz +39 0471 910502
MENU
casseforti banca trasloco trasporto

Trasporto casseforti a Trento e Bolzano

Il trasporto di una cassaforte in acciaio può sembrare semplice vista la sua robustezza e apparente indistruttibilità. In realtà è un’operazione molto complessa! Infatti, il peso di una cassaforte varia da decine di kg per le casseforti di hotel, fino a quintali per le casseforti di gioiellerie e banche: una caduta può essere rovinosa e causare ingenti danni non solo alla cassaforte, ma anche ai luoghi dove avviene la movimentazione.

La nostra esperienza e l’utilizzo di attrezzature professionali di sollevamento e movimentazione assicura il trasporto senza danneggiamenti di casseforti e armadi blindati di qualunque peso e dimensione.

Trasporto casseforti in sicurezza

Siamo attrezzati per traslocare casseforti di qualunque peso e dimensione, garantendo un trasporto sicuro e senza intoppi grazie alla nostra esperienza e flessibilità.

  1. Assicuriamo la tua merce per tutte le fasi del trasporto, dalla presa in carico alla consegna
  2. Organizziamo trasporti su territorio regionale, spostando la tua merce in tutta Ila regione del trentino Alto Adige e zone limitrofe
  3. Siamo molto puntuali, ma le nostre consegne sono totalmente flessibili: arriviamo quando vuoi, dove vuoi

Sistemi di sollevamento

Per grossi pesi ci vogliono strumenti potenti! Per spostare casseforti e armadi blindati in totale sicurezza mettiamo a disposizione il nostro parco mezzi, incluse attrezzature quali:

  1. Pianoplan per trasportare casseforti fino al peso massimo di 6 quintali.
  2. Gru con portata fino a 250 quintali.
  3. Carrelli elevatori con portata fino a 25 quintali.
  4. Martinetti idraulici con portata fino a 10 tonnellate.
  • Norme e procedure per una conservazione corretta e per non incorrere in sanzioni

    Anche se siamo nell’era della digitalizzazione, i documenti cartacei da produrre e conservare sono tanti. Talmente tanti che spesso le aziende non hanno lo spazio per archiviare tutto e devono ricorrere a metodi e location alternativi per poter gestire la mole di materiale che va mantenuta secondo la legge vigente.

  • Blog

    La logistica 4.0

    15 maggio 2022

    Cos'è e come sta cambiando il mondo della gestione magazzino e dei processi produttivi

    La diffusione delle tecnologie digitali sta rivoluzionando ogni settore industriale, e inevitabilmente avrà conseguenze anche sulla logistica. In un mondo figlio della globalizzazione che sposta grandi quantità di merci quotidianamente, il sistema della logistica svolge un ruolo di fondamentale importanza. È il settore che forse più degli altri è in continua trasformazione ed evoluzione, supportato da strumenti tecnologici sempre più avanzati, come la data analysis e il deep learning, integrati con infrastrutture che aiutano a monitorare i processi.

  • Quali sono le classi di protezione e i livelli di sicurezza necessari per la distruzione dei documenti sensibili

    Come abbiamo già avuto modo di descrivere nel precedente articolo, la legge in vigore impone di distruggere i documenti (cartacei o digitali) che contengono dati sensibili una volta scaduto il periodo di conservazione obbligatorio previsto.
    La distruzione comporta rendere completamente illeggibile il contenuto del documento sensibile e impedirne la ricostruzione da parte di terzi.

  • Blog

    Le sfide della logistica

    12 aprile 2022

    La crisi e le opportunità da sfruttare per il 2022

    La crisi causata dalla pandemia di Covid-19 negli ultimi anni non ha risparmiato nemmeno il settore della logistica, costretto a cambiamenti repentini per rispondere alle esigenze dei clienti che si sono trasformate rapidamente e a cui ora bisogna far fronte.

  • A cosa fare attenzione per non incorrere in sanzioni

    Ogni giorno, nel mondo, un’azienda sa che produrrà tonnellate di documenti che poi dovrà archiviare e smaltire.
    Ogni giorno, nel mondo, questo rappresenta un grande problema per le imprese o gli uffici, costretti a trovare spazi e soluzioni per contenere la mole di carta che la legge impone di conservare.

  • Norme e procedure per una conservazione corretta e per non incorrere in sanzioni

    Anche se siamo nell’era della digitalizzazione, i documenti cartacei da produrre e conservare sono tanti. Talmente tanti che spesso le aziende non hanno lo spazio per archiviare tutto e devono ricorrere a metodi e location alternativi per poter gestire la mole di materiale che va mantenuta secondo la legge vigente.

  • Blog

    La logistica 4.0

    15 maggio 2022

    Cos'è e come sta cambiando il mondo della gestione magazzino e dei processi produttivi

    La diffusione delle tecnologie digitali sta rivoluzionando ogni settore industriale, e inevitabilmente avrà conseguenze anche sulla logistica. In un mondo figlio della globalizzazione che sposta grandi quantità di merci quotidianamente, il sistema della logistica svolge un ruolo di fondamentale importanza. È il settore che forse più degli altri è in continua trasformazione ed evoluzione, supportato da strumenti tecnologici sempre più avanzati, come la data analysis e il deep learning, integrati con infrastrutture che aiutano a monitorare i processi.

  • Quali sono le classi di protezione e i livelli di sicurezza necessari per la distruzione dei documenti sensibili

    Come abbiamo già avuto modo di descrivere nel precedente articolo, la legge in vigore impone di distruggere i documenti (cartacei o digitali) che contengono dati sensibili una volta scaduto il periodo di conservazione obbligatorio previsto.
    La distruzione comporta rendere completamente illeggibile il contenuto del documento sensibile e impedirne la ricostruzione da parte di terzi.

  • Blog

    Le sfide della logistica

    12 aprile 2022

    La crisi e le opportunità da sfruttare per il 2022

    La crisi causata dalla pandemia di Covid-19 negli ultimi anni non ha risparmiato nemmeno il settore della logistica, costretto a cambiamenti repentini per rispondere alle esigenze dei clienti che si sono trasformate rapidamente e a cui ora bisogna far fronte.

  • A cosa fare attenzione per non incorrere in sanzioni

    Ogni giorno, nel mondo, un’azienda sa che produrrà tonnellate di documenti che poi dovrà archiviare e smaltire.
    Ogni giorno, nel mondo, questo rappresenta un grande problema per le imprese o gli uffici, costretti a trovare spazi e soluzioni per contenere la mole di carta che la legge impone di conservare.

  • Norme e procedure per una conservazione corretta e per non incorrere in sanzioni

    Anche se siamo nell’era della digitalizzazione, i documenti cartacei da produrre e conservare sono tanti. Talmente tanti che spesso le aziende non hanno lo spazio per archiviare tutto e devono ricorrere a metodi e location alternativi per poter gestire la mole di materiale che va mantenuta secondo la legge vigente.

  • Blog

    La logistica 4.0

    15 maggio 2022

    Cos'è e come sta cambiando il mondo della gestione magazzino e dei processi produttivi

    La diffusione delle tecnologie digitali sta rivoluzionando ogni settore industriale, e inevitabilmente avrà conseguenze anche sulla logistica. In un mondo figlio della globalizzazione che sposta grandi quantità di merci quotidianamente, il sistema della logistica svolge un ruolo di fondamentale importanza. È il settore che forse più degli altri è in continua trasformazione ed evoluzione, supportato da strumenti tecnologici sempre più avanzati, come la data analysis e il deep learning, integrati con infrastrutture che aiutano a monitorare i processi.

  • Quali sono le classi di protezione e i livelli di sicurezza necessari per la distruzione dei documenti sensibili

    Come abbiamo già avuto modo di descrivere nel precedente articolo, la legge in vigore impone di distruggere i documenti (cartacei o digitali) che contengono dati sensibili una volta scaduto il periodo di conservazione obbligatorio previsto.
    La distruzione comporta rendere completamente illeggibile il contenuto del documento sensibile e impedirne la ricostruzione da parte di terzi.

  • Blog

    Le sfide della logistica

    12 aprile 2022

    La crisi e le opportunità da sfruttare per il 2022

    La crisi causata dalla pandemia di Covid-19 negli ultimi anni non ha risparmiato nemmeno il settore della logistica, costretto a cambiamenti repentini per rispondere alle esigenze dei clienti che si sono trasformate rapidamente e a cui ora bisogna far fronte.

  • A cosa fare attenzione per non incorrere in sanzioni

    Ogni giorno, nel mondo, un’azienda sa che produrrà tonnellate di documenti che poi dovrà archiviare e smaltire.
    Ogni giorno, nel mondo, questo rappresenta un grande problema per le imprese o gli uffici, costretti a trovare spazi e soluzioni per contenere la mole di carta che la legge impone di conservare.

  • Norme e procedure per una conservazione corretta e per non incorrere in sanzioni

    Anche se siamo nell’era della digitalizzazione, i documenti cartacei da produrre e conservare sono tanti. Talmente tanti che spesso le aziende non hanno lo spazio per archiviare tutto e devono ricorrere a metodi e location alternativi per poter gestire la mole di materiale che va mantenuta secondo la legge vigente.

  • Blog

    La logistica 4.0

    15 maggio 2022

    Cos'è e come sta cambiando il mondo della gestione magazzino e dei processi produttivi

    La diffusione delle tecnologie digitali sta rivoluzionando ogni settore industriale, e inevitabilmente avrà conseguenze anche sulla logistica. In un mondo figlio della globalizzazione che sposta grandi quantità di merci quotidianamente, il sistema della logistica svolge un ruolo di fondamentale importanza. È il settore che forse più degli altri è in continua trasformazione ed evoluzione, supportato da strumenti tecnologici sempre più avanzati, come la data analysis e il deep learning, integrati con infrastrutture che aiutano a monitorare i processi.

  • Quali sono le classi di protezione e i livelli di sicurezza necessari per la distruzione dei documenti sensibili

    Come abbiamo già avuto modo di descrivere nel precedente articolo, la legge in vigore impone di distruggere i documenti (cartacei o digitali) che contengono dati sensibili una volta scaduto il periodo di conservazione obbligatorio previsto.
    La distruzione comporta rendere completamente illeggibile il contenuto del documento sensibile e impedirne la ricostruzione da parte di terzi.

  • Blog

    Le sfide della logistica

    12 aprile 2022

    La crisi e le opportunità da sfruttare per il 2022

    La crisi causata dalla pandemia di Covid-19 negli ultimi anni non ha risparmiato nemmeno il settore della logistica, costretto a cambiamenti repentini per rispondere alle esigenze dei clienti che si sono trasformate rapidamente e a cui ora bisogna far fronte.

  • A cosa fare attenzione per non incorrere in sanzioni

    Ogni giorno, nel mondo, un’azienda sa che produrrà tonnellate di documenti che poi dovrà archiviare e smaltire.
    Ogni giorno, nel mondo, questo rappresenta un grande problema per le imprese o gli uffici, costretti a trovare spazi e soluzioni per contenere la mole di carta che la legge impone di conservare.

Slider naviga a sinistra
Slider naviga a destra

Richiesta info

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.


marchio fv facchini verdi colori

Società Cooperativa
Via Vienna, 80 - 38121 Trento
t +39 0461 828128

Via Zuegg 4/A - 39100 Bolzano
t +39 0471 910502

f +39 0461 828208
info@facchiniverdi.it

Publish modules to the "offcanvas" position.